Magnolia

Prima di vedere questo film mi aspettavo qualcosa tipo Crash (bellissimo!) ma purtroppo non ho trovato niente del genere. Però! Ci sono due scene per cui vale la pena vedere Magnolia.

Scena iniziale: la voce fuori campo racconta tre storie assurde in cui sembra che il destino giochi un ruolo determinante. Un ragazzo si butta dal tetto del proprio palazzo, ma nella caduta viene colpito da un proiettile sparato fuori da una finestra e non solo, il suo atterraggio viene attutito da una rete che in condizioni normali lo avrebbe salvato. Un uomo viene ucciso in Greenberry Hill, a Londra da tre criminali: Joseph Green, Stanley Berry e Daniel Hill. E poi c’è la storia del sub che chiunque abbia una buona tradizione di indovinelli e giochetti simili sicuramente già conosce.

magnolia2

Scena finale: la pioggia di rane. Non c’è molto altro da dire. Su tutta la città e sugli otto personaggi protagonisti della storia si abbattono migliaia di grosse, viscide e moribonde rane. E immaginate dopo la pioggia il tappeto di anfibi sanguinolenti per l’impatto col suolo, ma ancora vivi e in movimento.

Quello che c’è tra queste due scene non vale particolarmente la pena di essere visto. A ben pensarci nessun Caso lega le otto storie dei protagonisti, ma solo i comuni rapporti che legano le persone normali. E’ esattamente come se io raccontassi la mia storia, poi quella del mio idraulico, poi quella di sua cognata, poi quella del suo oculista, poi quella dell’autore del suo romanzo preferito e poi alla fine dicessi: ehi, incredibile come le storie si intreccino tra loro!

VOTO 4

voto_4

logo twitter

TITOLO: Magnolia

REGIA: Paul Thomas Anderson

ANNO: 1999

CAST: J. Moore, T. Cruise, P. S. Hoffman

se volete rivederli:

Julianne Moore: I ragazzi stanno bene, Cecità, The hours

Philip Seymour Hoffman: Il dubbio, Onora il padre e la madre

Tom Cruise: Eyes wide shut, Vanilla sky

 

Annunci

2 pensieri su “Magnolia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...